skip to Main Content
Ampliamento Dei Margini Di Tutela Delle Opere Di Disegno Industriale Tramite La Legge Del Diritto D’autore (Legge N. 633/1941).

Ampliamento dei margini di tutela delle opere di disegno industriale tramite la legge del diritto d’autore (Legge n. 633/1941).

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea con la sentenza del 12 settembre scorso emessa nella causa n. C – 683/17 (Cofemel – Sociedade da Vestuario SA contro G-Star Raw CV) ha affermato che le opere di disegno industriale possono accedere alla tutela del diritto d’autore se possiedono solo i requisiti della creatività (persona e individuale interpretazione dell’autore) e della novità. Ha, pertanto, escluso che debba ricorrere anche il requisito del valore artistico.
Tale sentenza è stata emessa in un procedimento intercorrente fra due aziende portoghesi, ma, naturalmente, avrà un impatto rilevante anche nel nostro ordinamento il quale oggi prevede che per usufruire della tutela del diritto d’autore un’opera del disegno industriale debba avere, oltre ai requisiti della creatività e delle novità, anche valore artistico (art. 2, n. 10, della Legge n. 633/1941).

Consulenza online

Videoconferenza

Back To Top